Congresso dal 2 al 4 luglio 2012

presso l'università di Berna

Disuguaglianze educative e giustizia – sfide scientifiche e sociali

L'accesso a formazione, la partecipazione a processi di formazione e l'acquisizione di titoli di formazione, sono premesse fondamentali per l'integrazione sociale dell'individuo. Anche in Svizzera ci sono disuguaglianze nelle opportunità di formazione. Queste non si lasciano spiegare esaustivamente da talenti e capacità individuali, ma dipendono dallo sfondo socio-economico dell'individuo. Le conseguenze per l'individuo e la società – dalla scarsità di titoli di formazione, all'accumulo di vantaggi esterni al rendimento scolastico - rendono le disuguaglianze nei sistemi di formazione, sia in Svizzera come in altri paesi europei, un importante tema del ventunesimo secolo.
Il congresso annuale della società svizzera di ricerca in educazione (SSRE) del 2012, si occuperà dell'argomento "Disuguaglianze educative e giustizia". Al congresso si esamineranno principalmente domande riguardo al rapporto tra formazione, disparità sociali e giustizia. In quest'ambito saranno trattati argomenti inerenti l'origine delle disuguaglianze formative, conseguenze dovute alle disparità formative, migrazione, provenienza sociale, sesso, politica e controllo, strutture scolastiche e forme d'insegnamento, curriculum formativo dei docenti, formazione e mercato del lavoro, storia e funzione dei concetti di giustizia, l'evoluzione storica dell'inclusione e dell'esclusione, come anche l'evoluzione storica dei tentativi d'esplorazione dell'ingiustizia nel campo della formazione.